La picchia e la caccia da casa,arrestato

Ha afferrato la compagna per i capelli e l'ha trascinata fuori di casa, mettendola in strada, dopo averla insultata, minacciata e strattonata per il collo davanti ai loro 4 figli minorenni. L'uomo, un 38enne sassarese, si è fermato solo all'arrivo dei carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Sassari, intervenuti nel quartiere Latte Dolce in soccorso di una donna di 43 anni, che aveva chiesto aiuto al 112. Alla fine è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. Quando i militari sono giunti sul posto hanno trovato la 43enne in strada, sconvolta: era scalza e con indosso indumenti troppo leggeri per far fronte alle rigide temperature esterne. Dopo averla soccorsa, i carabinieri hanno convinto il compagno, ad aprire la porta e si sono sincerati sulle condizioni di salute dei figli della coppia, 4 minorenni. Erano rimasti in casa con il padre, non avevano subito nessuna violenza, ma avevano assistito alla lite e all'aggressione del loro madre. Gli investigatori dell'Arma hanno poi accertato che l'uomo non era nuovo a comportamenti violenti nei confronti della donna e anche recentemente si era reso protagonista di episodi analoghi. Per lui sono quindi scattate le manette.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardegnaLive
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News
  4. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bosa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...